Ballarò (Palermo)

Sequestrati 140 cardellini dai carabinnieri forestali al mercato di Ballarò

I carabinieri forestali del nucleo cites di Palermo, con i militari della stazione di piazza Marina hanno sequestrato 140 esemplari di cardellini e un fringuello al mercato storico di Ballarò. Il blitz è stato preceduto da un’attività di osservazione per cercare di rintracciare i luoghi dove i venditori nascondevano gli uccellini. Diverse erano state le segnalazione dei volontari del Cabs, associazione animalista che si batte per la tutela degli animali.

I volatili sequestrati, sono individuati quale specie particolarmente protetta dalla Convenzione Internazionale di Berna del 1979 che ha ad oggetto la conservazione della vita selvatica e dei suoi biotopi in Europa. I cardellini sono stati trovati in dodici gabbie anguste e sono stati liberati nel parco d’Orleans.

L’intervento è solo l’ultimo di una lunga serie, che ha consentito ai Carabinieri forestali, supportati dall’Arma territoriale e dalle associazioni ambientaliste di assestare un duro colpo a questo odioso fenomeno. La conservazione del patrimonio di biodiversità costituisce una delle mission dell’Arma dei Carabinieri, perseguita per il tramite del Comando delle unità forestali, ambientali e agroalimentari.

carabinieri forestali
carabinieri forestali