Solo cinque i sindaci in gonnella nella provincia di Messina

In provincia di Messina ci sono soltanto cinque donne sindaco: a Brolo con Rosaria ” Irene” Ricciardello, a Gualtieri Sicaminò con Santina Bitto, a Malfa con Clara Rametta, a Raccuja con Francesca Cono Salpietro a San Teodoro con Valentina Costantino . In totale la popolazione dei 5 paesi menzionati è di circa 10.000 abitanti su una popolazione complessiva di Messina e provincia che sfiora i 630.000 residenti. Ovvero, l’1,5% della popolazione è amministrata da sindachesse!

Si tratta di misoginia politica o di penuria di donne che abbiano passione per la politica e che vogliano cimentarsi in un ambito ancora riservato prevalentemente agli uomini? E mentre Messina non ha avuto un candidato al femminile alle ultime amministrative, Barcellona Pozzo di Gotto ha vissuto l’esperienza di Maria Teresa Collica, poi defenestrata trasversalmente perché ragionava troppo di testa sua con riprovevole disapprovazione dei partiti.
A San Piero Patti ha mostrato grande dinamismo Ornella Trovato e, per il resto, si è navigato sempre a vista. Con qualche faro. Bernardette Grasso si è fatta le ossa con due sindacature a Caprileone. L’on. Grasso, però, è figlia d’arte e “nipotina” di Leanza.

Certo, occorre ricordare che Irene Ricciardello mangia pane e politica da quando andava all’asilo, un po’ come la prima cittadina di Raccuja, con un padre ancor oggi ingombrante. Forse occorrerebbe girar pagina e dare il buon esempio proprio da Capo d’Orlando. Ci domandiamo: quali ostacoli incontrerebbe una donna che vorrebbe aspirare alla carica di primo cittadino? Cosa impedirebbe alle tante donne orlandine, che tutt’oggi sono sulla scena politica, a non osare di proporsi, di mettere a servizio della comunità le proprie capacità? La nostra umile risposta è: non vi sono impedimenti di sorta, ci vuole solo coraggio, che non è presunzione o incoscienza, ci vuole spirito di sacrificio, volontà, coscienza, e grande considerazione delle necessità di chi vive in questo meraviglioso angolo di mondo.

On. Bernardette Grasso
On. Bernardette Grasso

cucinotta-giacoponello-665x365