Brolo

BROLO – Verrà potenziato il centro raccolta dei rifiuti differenziati.

Il comune di Brolo, importante centro turistico del Messinese, si vede finanziato il progetto esecutivo di 252.800,00 euro dall’assessorato regionale all’energia e dei servizi di pubblica utilità per l’adeguamento del centro comunale di raccolta (CCR) dei rifiuti differenziati di piazza stazione.

Il finanziamento acquisito, oggi siano già al decreto, vede il centro di Brolo rientrare tra i 40 che saranno potenzianti., in quanto il progetto redatto dall’Ing. Basilio Ridolfo, capo dell’ufficio tecnico comunale, è stato inserito, in posizione 21 della tabella “A”- ammessi senza riserva –

Con questo finanziamento spiega l’assessore Marisa Bonina, che ha seguito tutto l’iter progettuale, oltre alle sistemazione strutturali dell’area è previsto anche l’acquisto di un trituratore per il verde. E aggiunge “ il prossimo step sarà la gara per l’aggiudicazione della gara”

Un’importante macchina che di fatto con la bio-triturazione dello sfalcio determinerà anche dei risparmi nel ciclo dello smaltimento dei rifiuti evitando il conferimento in discarica, o riducendone drasticamente i volumi.

Irene Ricciardello, il sindaco, ha evidenziato il ruolo importante dell’assessore Bonina svoto anche in questo caso sia nell’azione di promuovere il progetto che in quello del seguirne l’iter sottolineando come questo finanziamento si debba inserire in quella scommessa, risultata vincente, che il paese ha fatto sulla strada della differenziazione dei rifiuti, dove oggi si attesta tra i primi comune della provincia di Messina .

 Marisa Bonina
Marisa Bonina
Basilio Ridolfo
Basilio Ridolfo