King Messina Hochey

King Messina torna dal Veneto a mani vuote

Come nelle previsioni i Kings Messina tornano dalla due giorni in Veneto senza aver raccolto punti per la classifica.

I siciliani hanno affrontato sabato sera a Montebelluna la capolista del girone B di serie C hockey in-line, i Raiders, che hanno confermato la loro netta superiorità come nella partita di andata, mentre domenica ad Asiago è stata la volta degli Asiago Newts e degli Asiago Black Out.

Due partite, quelle sull’altopiano, simili tra loro , un Messina chiuso che ha cercato di giocare solo con le ripartenze dei singoli ed i veneti, con un tasso tecnico superiore ai messinesi, ad attaccare da tutte le parti del campo. La prova del portiere dei Kings è stata di buon livello ma il numero dei tiri subiti in queste tre partite è stato troppo elevato.

Questo il commento di Raimondo Raimondi, patron dei Kings:”Eravamo consapevoli che queste tre partite sarebbero state per noi molto difficili, del resto Raiders, Newts e Black Out sono le prime tre del nostro girone ed i valori in campo sono evidenti.Noi ci siamo presentati a ranghi ridotti, con solo 9 giocatori, causa le troppe defezioni.I ragazzi hanno fatto del loro meglio anche i giovani che di partita in partita stanno maturando esperienza e minutaggio.

Siamo contenti per essere riusciti ad andare in goal in tutti e tre gli incontri e ringraziamo tutti i nostri avversari per l’ospitalità e la sportività dimostrataci. Cercheremo di prepararci al meglio per le gare di ritorno previste in Sicilia con le due squadre di Asiago il 23 Marzo prossimo.-

La classifica attuale del Girone B di serie C vede sempre al comando il Montebelluna con 17 punti, seguito da Asiago Newts 12, Asiago Black Out 9, Fox Legnaro 4 punti, Diavoli Vicenza 3 e Kings Messina ancora a zero .

Questi i risultati del week end di partite:

Asiago Newts- Asiago Black Out 5-4

Fox Legnaro- Diavoli Vicenza 3-1

Raiders Montebelluna- Kings Messina 17-1

Asiago Newts- Kings Messina 9-1

Asiago Black Out- Kings Messina 13-1