ape incidente

Anziano su Ape causa un grave incidente sulla A20 nei pressi di Milazzo. Viaggiava contromano

Appena 700 metri dopo l’ingresso autostradale di Milazzo in direzione Barcellona Pozzo di Gotto. Come sia finito dentro l’autostrada l’anziano che si trovava a bordo della Ape car coinvolta nell’incidente, non è ancora chiaro. L’incidente si è verificato intorno alle 16.40. L’uomo alla guida dell’Ape, un anziano originario di Santa Lucia del Mela, secondo una prima immediata ricostruzione che attende conferma, deve essersi accorto tardi di essersi immesso in autostrada ed ha cercarto di fare un’inversione ad U per raggiungere la corsia opposta.  Una manovra ancor più grave e che ha coinvolto una moto che sopraggiungeva alla cui guida si trovava un uomo che è rimasto gravemente ferito nello scontro. Coinvolta anche un’autovettura Golf che sopraggiungeva ed all’interno della quale si trovavano due anziani coniugi. incidente-autostrada-3-2-2Tutti e quattro i protagonisti sono rimasti feriti nello scontro. Il motocilcista, G.M. 45 anni di Sant’Agata di Militello, che è la persona che ha riportato le ferite maggiori, è stata immediatamente accompagnata in ambulanza all’Ospedale di Milazzo in codice rosso.per lui dopo i controlli la prognosi è di almeno 30 giorni.  Anche le altre persone, con ferite più lievi, sono in fase di trasporto sempre all’Ospedale Fogliani di Milazzo. Sul posto è sopraggiunta la polizia stradale che adesso dovrà chiarire per intero la dinamica dell’incredibile incidente e soprattutto capire come ha fatto l’anziano alla guida dell’Ape a riuscire ad immettersi in autostrada all’altezza di Milazzo.