Salvatore Castrovinci - Sindaco Torrenova

Torrenova, primo furbetto incivile beccato

Il nuovo corso intrapreso dal sindaco di Torrenova, Salvatore Castrovinci, per quel che concerne la raccolta dei rifuiti, comincia a dare frutti copiosi a dimostrazione che la lungimiranza del dinamico amministratore locale, è stata puntualmente premiata.

Intanto, la video sorveglianza installata a difesa dei contribuenti onesti, che nel paese rappresentano la stragrande maggioranza, ha fatto la prima vittima. Un incivile, che potremmo definire il furbetto del sacchetto della spazzatura, si è fatto immortalare dalle telecamere di videosorveglianaza e dovrà giustamente pagare il suo gesto come si vede chiaramente nel video che postiamo.

“Grazie alle telecamere mobili e ai controlli della polizia locale coadiuvati dagli ispettori ambientali, afferma Castrovinci, abbiamo  immortalato  l’incivile che deposita l’indifferenziata nei bidoni degli altri utenti, il soggetto è  stato sanzionato e denunciato alle autorità  competenti.Come vi ho sempre detto, prosegue il sindaco di Torrenova, ci sarà  tolleranza zero per questi imbecilli che non hanno cura e rispetto per il nostro territorio”.

“Continuerà  questa lotta contro gli incivili, conclude Castrovinci, che grazie alla nostra politica sono sempre di meno e devono vergognarsi delle loro azioni. Il primo cittadino lancia un monito e chiede ai torrenovesi, con grande senso di responsabilità di aiutarlo a stanarli per difendere il paese”.

E noi, come modesti operatori dell’informaziuone, saremo accanto al sindaco in ogni momento della sua legittima lotta a favore dei contribuenti che pagano in modo esemplare.