Capo d’Orlando

Voto domiciliare per elettori infermi: domande entro il 6 maggio

Scade il prossimo 6 maggio il termine per la presentazione delle domande per l’ammissione al voto domiciliare in vista delle elezioni europee del 26 maggio.

            Possono presentare richiesta elettori impossibilitati a spostarsi autonomamente dalla propria abitazione, o da quella in cui dimorano, in quanto affetti da gravi infermità che li rendono intrasportabili con prognosi non inferiore ai 60 giorni, oppure si trovano in “dipendenza continuativa e vitale da apparecchiature elettromedicali”.

            La domanda di ammissione al voto domiciliare deve essere presentata in carta libera e

corredata di idonea certificazione sanitaria, copia della tessera elettorale e copia fotostatica non autenticata del proprio documento di identità.

            La stessa certificazione medica potrà eventualmente attestare, se non già riportato sulla tessera elettorale, che l’elettore necessita di un accompagnatore per l’esercizio del voto.

            I moduli di domanda sono disponibili presso l’ufficio elettorale di Palazzo Satellite in contrada Muscale.

Palazzo satellite Capo d'Orlando
Palazzo satellite Capo d’Orlando