Tribunale Caltanissetta

Sentenza Montante, “solido l’impianto accusatorio”, lo afferma il procuratore di Caltanissetta, Amedeo Bertone

 «Il dispositivo certifica il buon lavoro svolto dal nostro ufficio e la solidità dell’impianto accusatorio da noi portato in aula, poi bisognerà attendere le motivazioni per una valutazione più approfondita».

Così il procuratore di Caltanissetta, Amedeo Bertone, commenta la sentenza del Gup Grazia Luparello sul cosiddetto ‘Sistema Montantè’ con la condanna a 14 anni di reclusione per l’ex leader di Confindustria Sicilia.

Proc. Amedeo Bertone
Proc. Amedeo Bertone