Messina

Fare per Cambiare candidata al Dipartimento Scienze Politiche Università di Messina

Ci sarà anhe Fare Per Cambiare nella tornata Elettorale Universitaria del prossimo 14 e 15 Maggio, l’Associazione Socio-Politica che da circa 2 anni porta avanti diverse attività sul territorio, ha deciso di scendere in campo per queste Universitarie ed ha deciso di farlo, in coerenza con quanto fatto sin ora, con un programma che pone al centro il rilancio dell’Università e dei Dipartimenti, valorizzando gli studenti e facendo si che da un’Università di qualità possa nascere una città di qualità, non solo nel futuro ma sopratutto nel presente.

Il “nucleo” di Fare Per Cambiare al Dipartimento di Scienze Politiche,

dove si conta una lista composta praticamente dalla sola sigla, seguono poi altri candidati al Dipartimento di Ingegneria e di Infermieristica.

Tra le proposte di Fare Per Cambiare, la cui realizzazione risulta già avviata, vi sono:

Miglioramento dei Corsi Magistrali: dei Corsi Magistrali di qualità garantiscono una formazione di qualità, permettendo agli studenti di proseguire i loro studi all’interno dell’Università di Messina senza essere costretti ad “emigrare” in cerca di offerte formative migliori, genererebbe altresì attrattività e prestigio non solo per l’Università ma per la città tutta, in tal senso sono già stati raccolti i dovuti dati e le soluzioni attuative risultano in corso di realizzazione

  1. Aule autogestite: maggiori Aule Autogestite e meglio attrezzate, che consentano agli Studenti di poter meglio studiare all’interno del proprio Dipartimento, anche con prolungamento degli orari di chiusura.
  2. Istituzionalizzazione degli appelli di Marzo e Maggio: basta con le battaglie annuali per 2 appelli che ogni anno si dimostrano fondamentali.Gli appelli di Marzo e Maggio hanno dimostrato essere utili e funzionali perchè non istituzionalizzarli?
  3. App UniMe: un app che porti l’intero sistema di gestione Esse3 su

   smartphone, così da poter avere la propria vita universitaria a por=

tata di tap! Siamo già in contatto con gli enti preposti a tutte queste proposte si accompagna la quotidiana attivitàdi ascolto e

risoluzione dei problemi, un modus operandi che caratterizza Fare Per

Cambiare, un modus operandi che vogliamo portare dentro l’istituzione

Universitaria, ampliando a piccoli passi l’impegno Sociale e Politico che ci contraddistingue e concretizzando sempre l’attuazione di soluzioni create con raziocinio, con dati, che rispondano direttamente alle esigenze della cittadinanza e con essa siano attivamente condivise.

Fare Per Cambiare ha aderito alla coalizione Maestrale per le Universitarie 2019, si voterà il 14 ed il 15 Maggio nelle sedi dei rispettivi Dipartimenti tramite un Tablet o un PC, l’infografica sul voto.

I Candidati, al Consiglio di Dipartimento di Scienze Politiche, sono:

  1. Alfredo Mangano
  2. Andrea Giannino
  3. Fabrizio Manfredi
  4. Fabio Severo
  5. Valentina La Bua
  6. Antonino Abate
  7. Damiano di Giovanni
  8. Domenico Bertino
  9. Fatima Ezzahra Ban El Haq
  10. Francesco Calatozzo
  11. Giusy Minuto
  12. Miriam Farhane

    Università Dipartimeno scienze politiche
    Università Dipartimeno scienze politiche