Mezzojuso

Mezzojuso, una prova mortificante

Tensione a Non è L’Arena (La7) durante la diretta della trasmissione nella piazza di Mezzojuso, il paese palermitano delle sorelle Napoli, che da 12 anni denunciano intimidazioni e minacce da parte della mafia dei pascoli. Sul palco è presente anche il sindaco del Comune , Salvatore Giardina, che accusa le donne di non pagare e di percepire pensioni e stipendi da 4500 euro al mese. Il pubblico in piazza difende il primo cittadino e, tra urla e proteste, più volte interrompe il dibattito tra gli ospiti sul palco.

A insorgere la prima volta è una delle sorelle Napoli: “Quando c’è stato Danilo Lupo (giornalista di Non è L’Arena, ndr) siete venuti in piazza? Vergogna! Fate schifo“.

Successivamente viene mandato un filmato in cui il sindaco di Mezzojuso, ripreso di nascosto mentre parla con Nunzia De Girolamo, dà del ‘farabutto’ a Giletti. Tra il pubblico si levano gli applausi e il giornalista decide di scendere dal palco per affrontare “de visu” i suoi detrattori. Dopo un fitto battibecco tra alcuni abitanti del paesino, Giletti chiede ripetutamente perché sarebbe per loro un farabutto e avrebbe raccontato “una storia non vera”.

Ma non ottiene le risposte alle sue domande. E commenta: “E‘ la cultura mafiosa, è l’omertà che dovete combattere. Questa è verità“. Poi, rivolgendosi al sindaco, puntualizza: “Del termine ‘farabutto’ magari se ne assumerà la responsabilità in sede penale“.

Al di là delle polemiche che ad un certo punto sono inevitabilmente entrate nella discussione, vogliamo aggiungere in questa sede che, la popolazione di Mezzojuso, almeno quella presente in piazza ad ascoltare il dibattito, non ha dato una grande prova di sè. Un pò tutti, almeno quelli che attraverso il proprio lavoro combatte il cancro della mafia, sono rimasti con l’amaro in bocca per la triste e penosa prova che ha dato la gente in piazza, sindaco ed ex sindaco in testa. Mentre a Giletti, va tutta la nostra solidarietà. Noi siamo con lui e condividiamo tutto quello che sostiene ed ha sostenuto fino a Domenica sera.

Massimo Giletti
Massimo Giletti
 Salvatore Giardina
Salvatore Giardina