Capo d'Orlando

La responsabile di zona del sindacato CSA, Santina Settineri, una spina nel fianco dell’inadempiente Comune di Capo d’Orlando

La responsabile zonale del sindacato CSA di Messina, dott.ssa Santina Settineri, prende carta e penna e scrive, con la chiarezza da sempre contraddistinta, intestata al ragioniere comunale, Nino Colica, alla Segreteria Generale, ai Revisori dei Conti, e per conoscenza al Tesoriere comunale Banca Carige e, infine, al Sig. Prefetto di MESSINA, perchè intervengano per risolvere qualche annoso problema che attanaglia il personale dipendente in forza al Comune di Capo d’Orlando.

La scrivente O.S., scrive la dottoressa Settineri, preso atto che a tutt’oggi non è stato dato alcun riscontro alla nota del 28.03.2019 prot. N. 8971,

DIFFIDA

Le SS.VV. a Voler dare corso a quanto richiesto :

  • di pagare le somme spettanti e i relativi interessi moratori al personale dipendente in forza al comune.

  • di pagare lo stipendio mensile nei termini previsti dalla legge.

  • di fornire elenco a questa O.S. dei mandati, se emessi, dal mese di 1 gennaio 2019 ad oggi, nel periodo in cui non sono stati pagati gli stipendi al personale e gli arretrati contrattuali.

Con avvertenza, per quanto attiene i documenti, la presente diffida è fatta hai sensi dello art. 328, secondo comma c.p.