Salvo Piparo

Esordio in musica per Salvo Piparo: Omaggio a Palermo

L’attore palermitano regala alla sua città una canzone di Francesco

Cusumano, disponibile su YouTube. Raccontare Palermo attraverso i suoi muri, leggervi sopra storie di vita con paure e sogni, delusioni e speranze, violenza e amore. Questo e tanto altro dentro l’omaggio reso da Salvo Piparo alla sua città, per la prima volta con una canzone: I muri di Palermo, online da maggio 2019. Testo e

musica sono di Francesco Cusumano, che ha suonato interamente il brano (chitarre elettriche e acustiche, tastiere, programmazioni, basso e cori) e ne ha diretto il videoclip, un campionario variegato di tufo e cemento, vicoli e strade, in uno struggente bianco e nero.

Piparo interpreta con passione e col suo abituale pathos un testo ora

descrittivo ora più etereo e sognante, che racconta il piccolo e il grande, il singolo e la comunità, affiancando le storie personali alla storia di tutti noi. Una canzone d’autore con un’interprete d’eccezione.

Il brano è stato mixato e masterizzato da Pietro Zarcone allo studio

Labmusic. Il montaggio video è stato realizzato col supporto tecnico di Ciccio Marotta. La produzione è delle associazioni culturali.

Non Ho Sonno e Kleis.

Salvo Piparo racconta da anni la Sicilia e le sue antiche memorie.

Ricercatore attento delle tradizioni, narra mirabili storie di vita e

leggende popolari attraverso la tecnica del cunto. Ha messo più volte in scena spettacoli di Salvo Licata, oltre ad essere stato egli stesso autore delle sue rappresentazioni.

Testimonial ufficiale Unicef, presta da anni un’attenzione particolare alle tematiche sociali e agli eventi a scopo benefico. I successi teatrali vanno da Sicilia Focuranni produzione della venuta di Garibaldi, rappresentata in occasione dell’inaugurazione del Museo della Mafia a Salemi in omaggio al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, ai più scritto e diretto da Ficarra e Picone, Buttanissima Sicilia tratto dall’omonimo libro di Pietrangelo Buttafuoco, spettacolo che ha girato l’Italia con grande successo di critica e pubblico, cui fa seguito Strabuttanissima Sicilia. la regia di Pippo Gigliorosso, vincitore di numerosi premi nazionali e internazionali.

Pietrangelo Buttafuoco
Pietrangelo Buttafuoco