Il promontorio di Capo d’Orlando presto in sicurezza con 2 milioni e 100mila euro

Il promontorio di Capo d’Orlando, dove insiste il Santuario della patrona e i ruderi del Castello di Orlando, beneficerà di due milioni di euro che andranno ad evitare il rischio idrogeologico sul versante est del monte simbolo della cittadina tirrenica.

Era ora che si sbloccassero i fondi del Patto per la Sicilia e la città paladina potrà fruire di un finanziamento di 2 milioni e 100.000 euro di cui 1.345.059 per lavori ed il resto a disposizione dell’amministrazione appaltante.

Si tratta della continuazione di un progetto precedente che, tramite una trama di reti d’acciaio, ha già messo in sicurezza la montagna che ospita in cima il complesso monumentale del santuario, compreso il castello di Orlando.

Chissà, ci chiediamo, se resteranno un migliaio di euro per poter piantare del verde e cancellare definitivamente quella brutta ferita di color bianco che da alcuni anni fa brutta mostra di sè al fianco al promontorio e far riacquistare la bellezza perduta?

 Castello
Castello
Santuario Capo d’Orlando
Santuario