Dichiarazione del sindaco di Capo d’Orlando su tavolo rifiuti

Sul mancato accordo con L’ATI che gestisce il servizio di raccolta e conferimento rifiuti a Capo d’Orlando, il Sindaco Franco Ingrillì ha rilasciato la seguente dichiarazione:

“Abbiamo prospettato un accordo che riteniamo tutt’ora ragionevole e cercheremo ogni giorno di raggiungere una intesa consensuale nell’interesse di tutti. Confidiamo ancora nel buon senso delle parti e, in ogni caso, non lasceremo nulla d’intentato, né crediamo giusto creare allarmismi. Di sicuro, non vogliamo sottostare ad ultimatum di sorta perché siamo consapevoli della responsabilità che ci deriva dal rappresentare l’intera comunità orlandina.

Cercheremo una soluzione fino alla fine, anche con l’ausilio di legali, ma garantiremo in ogni modo la raccolta dei rifiuti. Il nostro obiettivo è duplice: salvaguardare sempre la qualità dei servizi che quotidianamente vengono assicurati alla comunità e giungere ad un risparmio per le casse comunali e per i cittadini”.