Scavi di Tusa

Andranno avanti per tutto il mese di luglio gli scavi dell’antica città di Halaesa, nel territorio di Tusa (ME)

Proseguiranno incessantemente gli scavi archeologi della missione italo-inglese nell’area del teatro e del santuario di Apollo della missione francese nelle tre aree dell’abitato dell’antica città di Halaesa, nel territorio di Tusa.

Gli scavi si svolgono grazie ad una concessione rilasciata dall’assessorato regionale ai Beni Culturali e all’Identità Siciliana e sulla base di accordi con il Parco Archeologico di Tindari, con la Soprintendenza Dei Beni Culturali di Messina ed il Comune di Tusa.

Ai lavori ha preso parte un considerevole numero di dottorandi, archeologi specializzati e studenti degli atenei di Messina, di Oxford, di Amiens, oltre che studenti di diverse università italiane e straniere.