Dichiarazione di Nello Musumeci sul guasto alla condotta idrica che serve la città di Messina

“Cosa aspetta il Governo regionale a dare la copertura di un milione e ottocentomila euro al progetto di Protezione civile, per avviare finalmente a soluzione l’annoso problema della condotta idrica di Calatabiano che porta l’acqua a Messina? C’è un notevole e inspiegabile ritardo nelle procedure per l’espletamento dell’appalto e qualcuno dovrebbe spiegare perché considerato che il progetto, già da mesi, è stato approvato in Conferenza dei servizi. Se non si procede al consolidamento del versante della collina, all’incanalamento delle acque meteoriche e alla successiva realizzazione della condotta in metallo rimarrà l’incubo sete per i messinesi e l’incubo valanga per una parte dei cittadini di Calatabiano”.
E’ quanto dichiara l’esponente dell’Opposizione all’Ars Nello Musumeci, in merito all’incendio che ha danneggiato stanotte la condotta idrica di Calatabiano.