Nave Gregoretti

Salvini esulta: via libera a nave Gregoretti solo alle 14.00

Migranti. Dopo  giorni di stallo sul caso della nave Gregoretti , Salvini esulta sui social: “Problema risolto: cinque Paesi europei – Germania, Portogallo, Francia, Lussemburgo e Irlanda – più alcune strutture dei vescovi, si faranno carico degli immigrati di questa nave”. Il ministro dell’Interno Matteo Salvini risolve così  – con un video in diretta su Facebook – la questione dei 116 profughi da giorni a bordo dell’imbarcazione della Guardia costiera italiana, ferma nella rada di Augusta. 

“Nelle prosssime ore – continua il leader leghista – darò autorizzazione allo sbarco  perché abbiamo la certezza che questi immigrati non rimarranno a carico dei cittadini italiani che già hanno i loro problemi”, Il via libera è arrivato intorno alle 14. Un’ora prima era stato fatto scendere, autorizzato dal questore  di Siracusa Gabriella Ioppolo, per ragioni sanitarie, un migrante affetto da tubercolosi e trasferito in ospedale. I migranti saranno trasferiti all’hot spot di Pozzallo.

Hotspot Pozzallo