Polizia Municipale Messina

La Polizia Municipale di Messina denunzia tre utenti Facebook

La sezione Polizia Giudiziaria della Polizia Municipale di Messina ha proceduto a denunciare tre utenti Facebook, messinesi, per il reato di diffamazione aggravata nei confronti del Corpo di Polizia Municipale di Messina. I tre “leoni da tastiera” si sono resi colpevoli del reato di diffamazione aggravata ai sensi dell’art. 595 del Codice Penale, per aver pubblicato commenti lesivi, diffamatori e denigratori nei confronti del Corpo .

Post a corollario di un video del Sindaco Cateno De Luca che parlava di improbabili “imboscati”, riferendosi a soggetti non abili al servizio come da certificazione medica, dai quali post emerge un livore fuori dall’ordinario. Commenti in alcuni casi anche violenti, come quello che invita a “sterminarli”. Una situazione inaccettabile che  ha visto, stavolta,  una reazione ferma da parte del Comando di Polizia Municipale.

Cateno De Luca