Capo d’Orlando

Capo d’Orlando. Successo per Note all’Alba e banda on the beach. Stasera il concerto di Baba e Diana Sissoko. A Scafa la sagra dei prodotti tipici. Domani il libro del Prof. Mazzone e a San Martino, la sagra del peperoncino

    E’ stato un fine settimana da tutto esaurito a Capo d’Orlando: pienone in spiaggia e con i ritrovi e le attività di ristorazione presi d’assalto. A fare da richiamo anche le iniziative organizzate nell’ambito dell’estate orlandina con protagonisti la musica e l’ambientazione naturale ed il teatro con il Gruppo storico “Il Laboratorio” di Capo d’Orlando che sabato 10 agosto ha riempito la piazza Matteotti con la commedia “Me figghiu trasiu in banca”.

    Grandi suggestioniha regalato l’11^ edizione di “Note all’alba”, il concerto di musica classica e contemporanea realizzato in collaborazione con l’Accademia della Musica. L’evento si è svolto alle 5,30 di domenica mattina nella zona dei laghetti dietro il Faro sulla litoranea per San Gregorio richiamando un gran numero di persone che hanno applaudito i diversi artisti che si sono avvicendati sullo sfondo delle prime luci del giorno.

    Molto apprezzata anche la manifestazione “Banda on the beach”, con l’esibizione della banda musicale Città di Capo d’Orlando sulla spiaggia antistante il lungomare Andrea Doria, al momento del tramonto.

    “Abbiamo sfruttato il nostro splendido panorama, dall’alba al tramonto, come vetrina del territorio e il riscontro del pubblico ci ha dato ragione – commenta l’Assessore al Turismo Sara La Rosa. A margine di Note all’Alba, è stata offerta la colazione a base di biscotti alla nocciola e aranciata, a suggellare lo stretto legame con i Nebrodi e a sottolineare il filo conduttore della nostra estate che richiama all’identità, all’orgoglio e all’appartenenza”.

    Il programma delle manifestazioni prosegue stasera alle 21 nell’isola pedonale del centro con il concerto di “Baba e Diana Sissoko e i tamburi parlanti”, a cura del Cross Road Club.

    Allo stesso orario, al Parco suburbano di Scafa, “sagra dei prodotti tipici”.

    Domani, martedì 13 agosto, alle ore 19 in Piazza Matteotti, verrà presentato il libro del Prof. Antonino Mazzone “La malinconia dei nati altrove”. Si tratta di un romanzo che parla della bellezza della vita e della medicina, ma anche di quel sentimento nostalgico che ci assale nel ricordo dei giorni felici dell’infanzia e dell’adolescenza. Relatori saranno Giuseppina Paterniti Martello, Franco Cassata, già Procuratore della Corte d’Appello di Messina e Giuseppe Sicari, giornalista scrittore che ha collaborato con l’autore alla stesura del romanzo.     Sempre domani, alle ore 21, a San Martino tradizionale appuntamento con la “Sagra del peperoncino”, a cura della Ranocchia Club, con degustazioni e intrattenimento musicale

Prof. Antonino Mazzone