Santa Teresa di Riva

Bambino ferito dal fratello con una carabina ad aria compressa. E’ successo a Santa Teresa di Riva (ME)

 Un bimbo di 11 anni è finito in ospedale con una ferita all’ascella. E’ stato colpito dal piombino di una carabina ad aria compressa (per la quale non è necessario il porto d’armi) dal fratellino di 8 anni, intento a mirare degli oggetti nel cortile di casa.

Mentre il bimbo giocava è passato il fratello maggiore che è stato involontariamente centrato. I soccorsi sono stati immediati. I genitori hanno trasportato i figlio al Pte (presidio territoriale d’emergenza) che sorge al centro del paese, da dove i sanitari hanno predisposto il trasferimento con una ambulanza al Policlinico di Messina. Dell’accaduto si sono occupati i carabinieri i quali hanno informato la Procura della Repubblica.

Policlinico di Messina