Alcamo

Commerciante non vuole la pista ciclabile e aggredisce l’assessore. Succede ad Alcamo (TP)

“È accaduto l’impensabile: il professore Campo, neo assessore alla mobilità sostenibile e allo sport, ieri sera ha subito un’aggressione da parte del titolare di una pizzeria che si trova lungo la pista ciclabile appena realizzata”, lo riferisce il sindaco Domenico Surdi, affermando che per il grave fatto si sta provvedendo a sporgere denuncia alle forze dell’ordine.

“L’assessore camminava per le vie della città – racconta Surdi – insieme al suo gruppo dei “camminatori serali”, una iniziativa meravigliosa da lui fondata e ormai entrata a far parte del Dna di tanti alcamesi. A causa della caduta ha riportato una frattura alla caviglia, sotto gli occhi di tanti cittadini increduli. È un episodio inaccettabile – prosegue il sindaco – che mi ha lasciato sgomento e che condanno fortemente. Non si può tollerare la violenza, per di più ai danni di una persona stimata che rappresenta le istituzioni cittadine”.

E conclude: “Si può essere d’accordo o meno alla realizzazione della pista ciclabile, si può discutere e criticare, ma a tutto c’è un limite. Ed è stato ampiamente superato”.
Anche i consiglieri comunali di minoranza questa mattina hanno espresso parole di condanna in riferimento al grave episodio, augurando all’assessore Campo di rimettersi presto.

Prof. Campo