- Tribunale Agrigento

Frode giudiziaria ad Agrigento, medico a processo

Il giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Agrigento Luisa Turco ha disposto il rinvio a giudizio nei confronti di Carmelo Amato, 68enne medico di base, e Angelo Iacono, 53 anni di Agrigento. La prima udienza si celebrerà davanti il giudice monocratico Alessandro Quattrocchi il prossimo 2 dicembre. I due imputati sono accusati di falso e frode giudiziaria.

In particolare, secondo la ricostruzione degli inquirenti, Iacono avrebbe prodotto durante un procedimento civile un certificato prescritto dal medico Amato che attestava falsamente un peggioramento delle condizioni di salute della madre al fine di ottenere l’annullamento di un atto di vendita e poter acquisire un immobile. La vicenda risale al 2013.

Amato e Iacono sono rappresentati dagli avvocati Giuseppe Sodano e Giuseppe Scozzari. L’accusa è sostenuta in aula dal sostituto procuratore Eliana Manno.