Via Catania

Sbanda con lo scooter nella notte. Muore un 28enne di Messina

L’impatto con un mezzo parcheggiato di Messina Servizi, in direzione sud, proprio davanti all’ingresso del Gran Camposanto, è stato fatale.  Aveva da poco finito il suo lavoro, quello di portare le pizze a domicilio, e stava rientrando a casa. In via Catania, a mezzanotte e 40, ha perso il controllo del suo scooter ed è andato a finire contro un mezzo di Messina Servizi parcheggiato accanto allo spartitraffico, sul lato sinistro della carreggiata, mentre vicino c’erano operai impegnati nella pulizia. A nulla è servito l’intervento dei sanitari del 118 e il trasporto al Policlinico.

Ha perso la vita così un 28enne, Luciano Galletta, di Santa Lucia sopra Contesse. Sul posto, per i rilievi, la Polizia Municipale e i carabinieri. Si dovrà chiarire come e perché il giovane abbia perso il controllo del mezzo. Potrebbe essersi distratto e non aver visto il furgoncino fermo in una posizione insolita.

Dopo un’estate tragica, tre morti giovanissime in via Consolare Pompea, anche l’autunno si apre con un altro ragazzo che perde la vita sulle strade messinesi. A settembre 2012, sette anni fa, sempre in via Catania e poco distante, un altro incidente mortale coinvolse un altro giovane che aveva lo stesso cognome.

Luciano Galletta