Franco Ingrillì

Capo d’Orlando, raccolta differenziata: nel mese di ottobre raggiunto il 67,5%

Chi ha avuto la bontà e la pazienza di leggerci in questi mesi di polemiche attorno alla rescissione del contratto  con la ditta che gestiva il settore della munnizza, ricorderà che da questa testata giornalistica si era fatto un commentoi improntato al più reale ottimismo: bastava sostituire la vecchia gestione e il cosiddeto cambio di passo si sarebbe concretizzato in men che non si dica. Il merito maggiore è senz’altro del sindaco Franco Ingrillì che ha saputo prendere il coraggio a piene mani e voilà, il gioco è fatto.

Ora dal Palazzo giunge la conferma nel settore rifiuti a Capo d’Orlando, dopo quella della consistente riduzione del costo del servizio. Nel mese di ottobre, infatti, la raccolta differenziata a Capo d’Orlando ha raggiunto il 67,5%.

“E’ la prima volta che raggiungiamo questa percentuale – commenta con soddisfazione il Sindaco Franco Ingrillì – e ciò rappresenta un dato straordinario e molto incoraggiante, un risultato che è merito dei cittadini e degli sforzi messi in campo dall’Amministrazione”.

“Abbiamo notato subito l’impennata della differenziata dopo l’estate e il dato del 67,5% di ottobre, che pure ha dovuto fare i conti con i due giorni di raccolta indifferenziata durante la festa patronale, testimonia senz’altro una accresciuta sensibilità civica ed ambientale da parte della nostra comunità che va senz’altro sostenuta ed incoraggiata”.

                “Credo proprio – prosegue il Sindaco Ingrillì – che nel mese di novembre riusciremo a superare il 70%. Dobbiamo proseguire su questa strada: la riduzione del costo del servizio è stato un passaggio importante. Adesso dobbiamo impegnarci a differenziare sempre di più e sempre meglio per ridurre all’essenziale il conferimento in discarica dell’indifferenziato. Ciò comporta un risparmio notevole dei costi di trasporto in discarica, oltre ad un indubbio beneficio per l’ambiente. Il 67,5% di differenziata si traduce in premialità per il Comune e risparmi per i cittadini: continuiamo così, tutti insieme”. 

mezzi della Loveral