Palermo

Commemorazione Agente Zucchetto La Polizia di Stato commemora l’agente Calogero Zucchetto a 37 anni dalla sua barbara uccsione per mano mafiosa

Domani mattina, alle ore 10.00, presso largo degli Abeti a Palermo avrà luogo una cerimonia commemorativa in ricordo dell’Agente della Polizia di Stato Calogero Zucchetto, in occasione della ricorrenza del 37° anniversario della sua uccisione per mano mafiosa. Domani, a 37 anni di distanza da quella tragica data nel luogo dell’eccidio, all’angolo tra la via Notarbartolo e la via Libertà, luogo ribattezzato “Largo degli Abeti”, sarà deposta una corona sulla lapide dedicata all’agente.

Calogero Zucchetto, all’inizio degli anni 80, collaborando con investigatori di grande spessore in seno alla Squadra Mobile palermitana, quali Ninni Cassarà, condusse importanti e delicate indagini investigative che avrebbero fornito un importante contributo alla individuazione ed alla cattura di pericolosi boss mafiosi. Pagò con la vita la sua dedizione al lavoro ed alla legalità. Per questo suo sacrificio gli è stata conferita la Medaglia d’Oro al valor civile con la seguente motivazione:

“Mentre conduceva una delicata operazione investigativa al fine della ricerca e della cattura di pericolosi latitanti, nel quadro della lotta alla criminalità organizzata, in un vile e proditorio agguato tesogli da ignoti criminali, veniva fatto segno a numerosi colpi mortali di arma da fuoco immolando, così, la giovane vita ai più alti ideali al servizio delle Istituzioni”. 

largo degli Abeti
Polizia