Ospedale Civico di Palermo

Esce dall’ospedale e trova l’auto scassinata, ricoverato

Appena dimesso dal reparto di oncologia dell’ospedale Civico di Palermo, trova l’auto scassinata e viene colpito da un malore. L’uomo è stato soccorso nel parcheggio dalla responsabile del centro trapianti e rianimatore Bruna Piazza che ha prestato i primi soccorsi e ha chiamato i sanitari del 118 che lo hanno intubato. Adesso il paziente si trova ricoverato in rianimazione in gravissime condizioni. Sul posto anche la polizia per cercare di ricostruire quanto accaduto.
“Ho prestato i primi soccorsi – ha detto Piazza – Poi sono arrivati i medici rianimatori del 118. Quello che è successo al paziente si è verificato ieri ad una infermiera del centro trapianti che ha trovato la macchina scassinata”.
“C’è una banda che nella zona saccheggia le auto – dicono alcuni sanitari del Civico-; quello è l’unico parcheggio dove non c’è il sistema di videosorveglianza e i ladri lo sanno”.