Festa Sant'Agata

Sant’Agata, il giorno più lungo della festa

Catania si gode il giorno più lungo della festa di Sant’Agata, quest’anno seguita da una troupe della CNN. Nella tarda mattinata, in Cattedrale, viene celebrata la Messa Solenne: i garofani rossi di ieri simboleggianti il martirio, vengono sostituiti da quelli bianchi che rappresentano la purezza.
Intorno alle ore 17.30 ha inizio il giro della vara dentro la città. Il fercolo percorre lentamente la via Etnea, attraversando piazza Università, fino a piazza Stesicoro. A seguire, il fercolo attraversa la via Caronda per dirigersi verso piazza Cavour. Poi, lo spettacolo pirotecnico al “Borgo” e inizia così la lunga discesa fino ai “Quattro Canti”.
La “salita di San Giuliano” è uno dei momenti più atteso dai fedeli insieme al canto delle monache di clausura di San Benedetto. Da qui il fercolo, passando davanti al monumento in onore del cardinale Dusmet in piazza San Francesco D’Assisi, si sposta lungo via Garibaldi per tornare in Cattedrale nelle prime ore del 6 febbraio.