Procura di Caltanissetta

Speziale forse libero entro ottobre

L’avvocato Giuseppe Lipera chiede al magistrato di sorveglianza di Caltanissetta che al proprio assistito Antonino Speziale vengano concessi i domiciliari considerato che sta espiando dal 14 novembre 2012 otto anni di reclusione e che il fine pena è previsto per il dicembre di quest’anno.
Speziale è stato condannato per l’omicidio preterintenzionale dell’ispettore capo della polizia Filippo Raciti, morto il 2 febbraio 2007 durante gli scontri tra gli ultrà per il derby di calcio Catania-Palermo. Il legale dice che Speziale in carcere ha tenuto una condotta regolarissima, dimostrandosi pronto per un concreto percorso di reinserimento sociale e non è soggetto socialmente pericoloso.
Lipera dice che Speciale beneficerà di ulteriori 45 giorni di liberazione anticipata perchè sta tenendo un’ottima condotta, per cui il fine pena sarà presumibilmente a cavallo tra settembre e ottobre di quest’anno. Lipera cita anche la situazione che si è creata a causa della pandemia mondiale di coronavirus.