Fiori al cimitero chiuso per emergenza coronavirus

Un’azione simbolica e fortemente sentita quella dell’Amministrazione Comunale di Capo d’Orlando che, per iniziativa del Sindaco Franco Ingrillì e dell’Assessore Fabio Colombo, ha contattato i fiorai della città per deporre i fiori al cimitero, chiuso alle visite per l’emergenza coronavirus.
“Fiori che sarebbero appassiti nei negozi e che invece adesso inondano di colori e odori i viali e tutti gli ingressi del cimitero – afferma l’assessore Colombo. Voglio personalmente ringraziare Alessia del “Pozzo non solo fiori”, Santi di “Gitto fiorai”, Ignazio del “Petalo”, Amedeo e Anthony di “Hamer fiori” e Gianni di “Iuculano fiori” per la sensibilità e la generosità che hanno mostrato. Tutti insieme, a nome dell’intera comunità orlandina, abbiamo voluto rendere omaggio ai nostri cari sempre presenti nei cuori
anche e soprattutto in questi giorni in cui il cimitero è chiuso”.
Gli assessori Fabio Colombo, Edda Triscari e i fiorai orlandini hanno deposto i fiori agli ingressi del cimitero comunale e lungo i viali che rimangono interdetti alle visite.
Per il Sindaco Franco Ingrillì: “Chiudere i cancelli del cimitero e vietare le visite è stata una scelta dolorosa ma inevitabile in questo momento.
Insieme ai fiorai abbiamo fatto un gesto col cuore, a nome di tutti”.