Basilica Cattedrale

Colletta carcerati piazzesi pro ospedale

Piazza Armerina – “Noi dentro, voi restate a casa” . É la scritta che campeggia davanti al carcere di Piazza Armerina.. L’hanno voluta i detenuti, una settantina, che l’hanno anche realizzata. In controtendenza con altre carceri italiane dove ci sono state proteste anche violente, i detenuti si sono autotassati per devolvere la raccolta alla Protezione civile. “E’ un’iniziativa particolarmente meritoria quella di preoccuparsi della collettività – dice il direttore Antonio Gelardi – in un momento in cui la popolazione detenuta vive le limitazioni della possibilità di fruire dei normali colloqui. Questa idea ha un alto valore simbolico oltre che educativo”.