Muore a Trento medico di Santa Teresa di Riva

Si allunga purtroppo ogni giorno il triste elenco dei medici caduti nell’adempimento del loro dovere nel corso dell’epidemia da Coronavirus. E la 64esima vittima italiana è una professionista di S. Teresa di Riva, Gaetana Trimarchi, conosciuta come Tanya, medico di medicina generale in servizio presso l’Azienda provinciale per i Servizi sanitari di Trento. Si è spenta oggi a 57 anni, nel reparto di Terapia intensiva dell’ospedale “Santa Chiara” di Trento, dopo essere stata colpita dal Covid-19 mentre curava i suoi pazienti, come faceva ogni giorno da tanti anni.

La dottoressa Trimarchi, che svolgeva anche il ruolo di responsabile del servizio sanitario durante le gare degli sport invernali in Trentino Alto Adige, rientrava spesso nella sua S. Teresa, nel Messinese, dove vivono il papà, i fratelli e gli altri parenti: la notizia della sua morte si è diffusa in serata e ha destato profondo dolore nella cittadinanza e in tutta la riviera jonica, doveva aveva prestato servizio in passato nella guardia medica.