Coronavirus in Sicilia, calano i contagi e pazienti in terapia intensiva: altri 8 morti

Anche oggi si conferma il trend in calo dei contagi in Sicilia. Secondo gli ultimi dati forniti dalla Regione Siciliana sulla situazione nell’Isola, sono 2050 le persone contagiate, 20 in più rispetto a quelle di ieri, quando l’aumento era stato +29. Il numero dei guariti aumenta: +14 (stesso trend di ieri), per un totale di 237 persone (ieri 223).

Dall’inizio dei controlli, i tamponi effettuati sono stati 37.311 (+1.213 rispetto a ieri). Di questi sono risultati positivi 2.458 (+42), di cui 2.050 le persone ancora contagiate (+20), 237 guarite (+14) e 171 decedute (+8). Degli attuali 2.050 positivi, 605 pazienti (0) sono ricoverati – di cui 51 in terapia intensiva (-2) – mentre 1.445 (+20) sono in isolamento domiciliare.

Questi i casi di coronavirus riscontrati nelle varie province dell’Isola, aggiornati alle ore 16 di oggi (lunedì 13 aprile), così come segnalati dalla Regione Siciliana all’Unità di crisi nazionale. Ecco la divisione degli attuali positivi nelle varie province: Agrigento, 125 (0 ricoverati, 2 guariti e 1 deceduto); Caltanissetta, 113 (22, 8, 10); Catania, 586 (130, 57, 61); Enna, 290 (179, 16, 21); Messina, 357 (134, 44, 35); Palermo, 321 (70, 41, 23); Ragusa, 58 (6, 4, 5); Siracusa, 90 (50, 48, 11); Trapani, 110 (14, 17, 4).