Gela

Gela, 13enne cade dalla bici elettrica e muore

Lo strazio dell’intera famiglia è inenarrabile dopo la morte di Angelo. Il piccolo appassionato di motori e delle due ruote se n’è andato lasciando il vuoto. E’ morto subito dopo l’arrivo all’ospedale “Vittorio Emanuele” di Gela. Gli agenti della polizia municipale stanno ricostruendo la dinamica di quanto accaduto e probabilmente verificheranno le immagini riprese dai sistemi di videosorveglianza della zona. 

Angelo inseguiva la sua passione e anche la bici elettrica era un personale vanto. Qualcosa però non è andata per come doveva e il tredicenne è passato dalla vita alla morte in pochi istanti. Probabilmente, l’impatto con il selciato stradale si è rivelato decisivo nel causare le conseguenze che lo hanno strappato alla vita.