Caccamo

Settantenne di Caccamo muore di coronavirus al Civico di Palermo

Una donna di 70 anni , di Caccamo, è morta a causa del Coronavirus . Era ricoverata da oltre tre mesi nel reparto Terapia Intensiva dell’Ospedale Civico di Palermo, dopo l’esito del test. Anche il figlio di 50 anni era risultato positivo ma è riuscito a salvarsi. Ad annunciarlo questa mattina della sua pagina Facebook è stato lo stesso sindaco di Caccamo, Nicasio Di Cola.
«Cari Concittadini – scrive – abbiamo appreso tristemente che la nostra concittadina ricoverata da diversi mesi a causa del coronavirus, purtroppo, per sopravvenute complicanze cardio-circolatorie è venuta a mancare. Siamo vicini ai familiari ai quali ci stringiamo in un abbraccio simbolico e a nome di tutta la nostra comunità esprimiamo il nostro cordoglio».