Un mese di vita, contrae infezione in ospedale e muore ad Agrigento

Un infante  di appena un mese di vita è deceduto il 27 giugno scorso all’interno del reparto di terapia intensiva dell’ospedale San Giovanni di Dio di Agrigento dove era stato ricoverato per alcune complicazioni. Il neonato, nato nel mese di maggio da genitori originari di Favara, avrebbe contratto un’infezione durante la degenza in ospedale.

I familiari hanno presentato denuncia ai carabinieri della Tenenza di Favara per un presunto caso di malasanità. Questo aspetto dovrà essere verificato dalla Procura di Agrigento che ha aperto un fascicolo d’inchiesta, al momento a carico di ignoti, per omicidio colposo.

Il sostituto procuratore della Repubblica Sara Varazi ha disposto intanto il sequestro della salma del neonato. Nei prossimi giorni, per fare luce sull’accaduto, sarà disposta l’autopsia con conferimento dell’incarico ad un medico legale