Venditori ambulanti abusivi sorpresi a Petralia Soprana e Alimena: scattano denunce e sequestri

Due venditori ambulanti abusivi sono stati scoperti e denunciati nei giorni scorsi dalla guardia di finanza di Petralia Soprana in altrettanti controlli. Nel comune di Petralia Soprana, i militari hanno fermato un commerciante palermitano di frutta e verdura sprovvisto dell’autorizzazione amministrativa rilasciata dal sindaco per l’esercizio del commercio in forma ambulante e hanno sequestrato 785 chili di prodotti ortofrutticoli di vario genere.

Ad Alimena sempre in provincia di Palero, invece, le Fiamme Gialle, per le stesse motivazioni, hanno sequestrato 145 articoli casalinghi posti in vendita in forma ambulante da un commerciante di Villarosa. I finanzieri, oltre a sequestrare la merce hanno segnalato i trasgressori all’autorità preposta per la sanzione amministrativa prevista. Si va da un minimo di 154,93 euro fino a un massimo di 1.549,37 euro.