Il 20 agosto in piazza Matteotti a Capo d’Orlando presentazione dell’ultimo libro del giornalista e scrittore Giuseppe Sicari

Scusate la breve, insignificante nota in apertura di questo articolo. Non mi è possibile tradurre in parole la gioia che mi assale nel comunicarvi che il gentiluomo del giornalismo italiano, scrittore stimato e da tutti apprezzato, al secolo Giuseppe Sicari, ha pubblicato l’ultima sua fatica letteraria con la casa editrice Pungitopo di Lucio Falcone. La gioia è tale e tanta che non riesco e trasmettervela in tutte le sue più innocenti e vere sensazioni. Andiamo avanti. “Malanova, morbu e botta di sangue, è l’ultimo dei libri pubblicati dal nostro giornalista scrittore, romano-orlandino, e già dal titolo si presenta da sè. La dice lunga. Si tratta di una ventina di racconti che per la sua leggerezza, che non vuol dire affatto superficialità, anzi, la immancabile spruzzatina di grande e immancabile ironia, vi sorprenderà e si farà leggere dalla prima all’ultima riga.
Il libro, il 20 agosto, alle ore 19,00, sarà presentato da un “parterre de roi”, che non vogliamo anticiparvi, in Piazza Matteotti a Capo d’Orlando, alla presenza dell’autore.