Va in pensione il barbiere di Mattarella

Il barbiere di Mattarella va in pensione. E lo ha annunciato proprio al presidente della Repubblica, che da più di vent’anni è suo cliente. Ma l’ultimo taglio Franco Alfonso lo ha dedicato alla moglie Giuseppina, nel salone al civico 25 di via Catania.
Dunque, la storia del barbiere di Castronovo di Sicilia, lo storico salone di Franco Alfonso che, in 33 anni, ha visto insaponare, tagliare, rasare e sistemare le barbe e i capelli di migliaia di vip (fra onorevoli, magistrati, imprenditori, prefetti, questori, attori e calciatori) non riaprirà dopo le ferie d’agosto.
«Come c’è scritto nella Bibbia – commenta il barbiere, che ha usato solo forbici e mai macchinette per il taglio – c’è un tempo per ogni cosa. Vado in pensione, sarà il mio regalo per i miei 81anni che compio il 5 settembre. Il lavoro mi mancherà ma voglio ritirarmi mentre sono in piena attività: meglio farsi rimpiangere che compatire».