Anestesista positivo al Coronavirus a Milazzo, stop alle sale operatorie del Fogliani

Sono 83 i nuovi casi di Coronavirus in Sicilia nelle ultime 24 ore. Nel Messinese situazione critica a Milazzo, dove nella giornata di ieri la direzione sanitaria ha disposto la sospensione di tutta l’attività ordinaria, delle sale operatorie, a seguito del riscontro positivo registrato dal tampone eseguito ad un anestesista del Fogliani.
La direzione sanitaria, sta cercando innanzitutto di ricostruire tutta l’attività chirurgica che è stata effettuata, a partire dal rientro in servizio del medico (l’ultima decade di agosto) per rintracciare i pazienti che nel frattempo sono tornati a casa. Dovranno tutti sottoporsi al tampone. Ieri controlli su una cinquantina di persone tra medici, infermieri, ausiliari e gli stessi pazienti che sono ancora ricoverati nei reparti.