Quattro scosse di terremoto in 4 minuti nel Trapanese

Quattro scosse di terremoto sono state registrate all’alba in provincia di Trapani. La più forte, di magnitudo 3.5, ha avuto come epicentro alle 5,47 il comune di Vita. Il sisma è stato preceduto da un’altra scossa di magnitudo 3.1 e da altre due che invece hanno avuto come epicentro Salemi, di magnitudo 3.1 e 2.1. Complessivamente 4 scosse in 4 minuti.
Secondo i rilevamenti dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma di maggiore intensità ha avuto ipocentro a 15 km di profondità. Non si hanno segnalazioni di danni a persone o cose.
Lungi da noi nel voler creare ansia o peggio timo panico tra le popolazioni, ma ancora oggi a distanza di oltre cinquant’anni, nel Trapanese, ci si lecca ancora le ferite per un terremoto che nel ’68 devastò tutta quella meravigliosa zona.