Spacciatore gelese arrestato a Marina di Ravenna

Spacciava cocaina, in una delle piazze principali di Marina di Ravenna. I carabinieri hanno arrestato un cinquantanovenne gelese, incensurato e da quanto emerge residente da tempo nella zona. L’hanno individuato, probabilmente dopo appostamenti e segnalazioni. Il punto di riferimento per gli acquirenti della cocaina era piazza Dora Markus. L’hanno bloccato sabato scorso e addosso aveva sette dosi di cocaina.

Gli investigatori sono certi che fossero destinate allo spaccio. I pm della procura di Ravenna hanno chiesto e ottenuto gli arresti domiciliari, in attesa delle decisioni del giudice. A Ravenna c’è una folta colonia gelese che non è proprio dedita a lavori puliti. Sono emigrati in zona seguendo le orme di gruppi della Stidda, legati alla mafia catanese e specializzata in rapine e acquisizione di partite di droga, non sempre poi finite sui mercati siciliani.