Giovanni Coledi

Sospensione stabilizzazione precari Città Metropolitana, la Cisl Fp: «Iter corretto, pronti a tutte le azioni possibili»

Messina – “Pronti ad intraprendere tutte le azioni possibili per arrivare alla stabilizzazione dei precari della Città Metropolitana”. A dirlo è la Cisl Funzione Pubblica di Messina, attraverso il referente aziendale Giovanni Coledi, dopo la nota del sindaco metropolitano con la quale è stato comunicato alle organizzazioni sindacali la sospensione dell’iter già avviato. “Non si condivide il motivo della sospensione – sottolinea Coledi – e chiediamo con forza che si conclusa l’iter già avviato entro i termini previsti dalla legge, ovvero dicembre 2020. A dare convinzione che la procedura di stabilizzazione può essere conclusa sono le normative nazionali e regionali che l’Ente ha approfondito con pareri legali e della Corte dei Conti prima di attivarsi”. La Cisl Fp chiede un intervento alla deputazione nazionale e regionale e al Prefetto affinché “vengano tutelati i diritti garantiti dalle norme e venga riconosciuto un diritto previsto dalla legge ai 91 lavoratori che da 25 anni vivono una situazione di precarietà”.