Naso: Primi guariti da Covid-19, in calo i positivi e gli isolamenti.

“È con moderato ottimismo che segnalo i primi guariti da Covid-19 a Naso”. Dopo diverse settimane di apprensione, è il sindaco Gaetano Nanì ad annunciare della guarigione di due residenti nel centro collinare: “I casi stanno diminuendo: 13 sono le persone positive e solamente 9 quelle in isolamento fiduciario, poiché in lista d’attesa dei tamponi da parte dell’Usca. Attendiamo inoltre di sapere lo stato di salute di una professionista, non residente a Naso, ma che presta la sua opera presso il centro disabili e autistici di contrada Cresta. A titolo precauzionale e di concerto con la direzione, abbiamo deciso di sospendere momentaneamente l’attività nella struttura”. Il primo cittadino ricorda quindi a tutti, di continuare a mantenere un comportamento prudente e responsabile. “Da oggi, in virtù anche del passaggio della nostra Regione, da classificazione arancione a gialla, dobbiamo raddoppiare le attenzioni e le precauzioni – conclude Nanì – sfruttiamo con prudenza e buonsenso, le riaperture di alcune importanti attività commerciali. Continuiamo a rispettare le regole anti contagio: evitiamo gli assembramenti, manteniamo nelle occasioni di incontro una distanza interpersonale di almeno un metro e soprattutto usiamo sempre la mascherina”. Per tutte le esigenze legate all’emergenza Covid-19, si invitano i cittadini di Naso a contattare la Polizia Locale.