Luigi Pirandello

Commissariata la Casa Museo di Luigi Pirandello, troppo degrado

E’ stata commissariata la gestione della Casa Museo di Luigi Pirandello. Il governatore Musumeci, ad Agrigento il 12 dicembre, aveva preso atto del degrado del luogo e di tanto altro che danneggiava l’immagine di Regione e città/. Subito dopo, – il 15 dicembre – il Presidente della Regione ha inviato una nota al direttore del Parco, l’architetto Roberto Sciarratta, a firma del direttore generale dell’Assessorato dei Beni Culturali, Sergio Alessandro, con la quale di fatto ha posto in stato di commissariamento la gestione della Casa Museo di Luigi Pirandello. In quell’occasione il governatore – nel corso di una conferenza stampa, relativa alla consegna dei lavori di consolidamento del colle dove sorge la cattedrale di San Gerlando – non aveva fatto mistero della discutibile (a suo dire) gestione dell’Ente Parco Valle dei Templi.
Ma le sue non sono state solo semplici esternazioni buttate lì, non a caso sono seguiti fatti concreti. Insomma, il governatore ha fatto sul serio.