Pippo Galipò

AUGURI DI UN 2021 DIVERSO, MOLTO DIVERSO DAL 2020 CHE CI LASCIA

Non sapremo cosa augurarVi se non che un brutto, bruttissimo 2020 se ne vada di corsa e per sempre e che non torni mai più. E’ l’unica grazia che chiediamo al buon Dio e che non ci faccia vivere le angosce di questo terrificante 2020.
Un augurio sincero vorremmo farlo a tutti i collaboratori, donne e uomini di questa testata giornalistica, che si sono prodigati volontariamente, per renderlo sempre più accattivante. Un augurio ai nostri lettori ed a quelli che verranno per un 2021 pieno di cambiamenti.
Un augurio lo vogliamo fare alla politica. Che sappia cogliere i fermenti che provengono dal basso e che abbia l’umiltà di capire che non si governa una realtà, qualunque essa sia, contro il comune sentire. Grazie a tutti ed arrivederci al prossimo anno.