SCALA DEI TURCHI

Viola i sigilli alla Scala dei Turchi, pagherà 5.000 euro

E’ costata carissima la giornata di sole alla Scala dei Turchi presa da un turista proveniente da Palermo lo scorso 5 luglio. L’uomo, pizzicato all’interno del famoso sito che però era sequestrato, è stato prima denunciato per violazione di sigilli e adesso condannato a quattro mesi di reclusione (ridotti a due per la scelta del rito).
La condanna verrà estinta pagando una multa di quasi 5 mila euro. A disporlo è stata il giudice del Tribunale di Agrigento, Alessandra Vella.