Misterbianco

Misterbianco, ucciso per gelosia dalla convivente

Misterbianco, ucciso per gelosia dalla convivente

 misterbiancoE’ stato colpito al torace con un fendente, Iorel Vlad, 50 anni, è morto nella sua abitazione a Lineri, frazione di Misterbianco (Catania), martedì sera. Per i carabinieri ad ucciderlo per gelosia è stata la convivente, la romena 47enne Florica Odica che martedì sera alle 23 è stata fermata su disposizione della Procura di Catania.
E’ un’indagine che si è evoluta nel corso delle ore. Perché i carabinieri due giorni fa sono intervenuti, allertati dal 118, per una caso di suicidio. Poi le contraddizioni della donna e soprattutto l’esame autoptico del medico legale Giuseppe Ragazzi e i rilievi tecnico – scientifici hanno sollevato forti dubbi agli investigatori.
La coppia avrebbe un passato di tensioni dovute proprio alla gelosia della 47enne che avrebbe scoperto – ricostruiscono gli investigati – una relazione sentimentale con un’altra donna. Il movente, dunque, potrebbe essere quello della gelosia.