Gabriella Sciacca

Palermo, ha trovato casa la donna che ha vissuto per 11 mesi all’aeroporto Falcone-Borsellino

E’ proprio vero che nella vita non bisogna mai perdere la speranza o pensare che nessuno mai si occuperà di noi: c’è sempre un’anima pia che all’improvviso sbuca e ti fa uscire dal tunnel, ti prende per i capelli e ti solleva per andare incontro alla vita che è la cosa più bella che abbia fatto il buon Dio.

Ricorderete il caso di Gabriella Sciacca la donna che ha vissuto per 11 mesi all’aeroporto Falcone-Borsellino perché non aveva i soldi per pagare l’affitto di una casa? adesso vive in un appartamento di via Libertà. Ad aprirle le porte è stata una libera professionista che vive con il figlio e tre cani e che spesso aiuta chi è in difficoltà: dalle famiglie della Magione ai clochard. “Ora ho una stanza grande tutta mia – dice Sciacca – con un letto enorme, la tv e il bagno in camera. Mi sembra un sogno”.

Per lei che per 11 mesi ha utilizzato sempre con discrezione la toilette dell’aerostazione e che per farsi una doccia, sporadicamente, ha pagato la notte in un B&B, è davvero una nuova vita. La sua benefattrice vuole mantenere l’anonimato, ma racconta la sua scelta. “E’ stata la cosa più naturale del mondo – racconta la signora che ospita la ormai ex senzatetto – quando ho letto la sua storia sui giornali mi sono subito fatta avanti. Per me lei è già una di famiglia, ha la sua libertà e vive in un posto sicuro. La mia casa sarà sua finché vorrà. Chi ha qualcosa da offrire dovrebbe sempre aiutare chi è in difficoltà, almeno questa è la mia formazione di famiglia”.

Gabriella Sciacca si occuperà anche della casa come una sorta di governante. “Così potrò darle anche un piccolo compenso – dice la donna che la ospita – soldi che possono servirle per fare ciò che vuole”. Sciacca ha ancora in corso una causa con il marito da cui si è separata tanti anni fa e che come mantenimento le ha garantito in questo tempo circa 300 euro. “Intanto però – dice Sciacca – ho deciso di rimanere a Palermo, la mia vita è cambiata e sono già felice così”.