Basicò

Dissesto idrogeologico a Basicò, affidata la progettazione dei lavori in contrada Mendoliera

Si risolve quanto prima l’annoso problema del dissesto idrogeologico nel piccolo comune di Basicò- Il primo passo verso la messa in sicurezza sarà fatto in contrada Mendoliera, periferia di Basicò, in provincia di Messina. L’Ufficio contro il dissesto idrogeologico della Regione ha infatti affidato la pianificazione dei lavori di consolidamento a un gruppo di professionisti che fa capo alla Orion Progetti. L’intervento è ormai diventato una necessità per un’area che è stata classificata come caratterizzata da  marcata fragilità del suolo. Negli ultimi 15 anni, infatti, la zona è stata coinvolta da una serie di movimenti franosi che hanno compromesso irrimediabilmente alcune strutture. Tra queste, l’edificio che ospitava la scuola elementare e che, considerata la gravità delle lesioni, il Comune sarà adesso costretto ad abbattere per poi realizzare nuovi locali. A forte rischio rimangono, però, anche due palazzine di alloggi popolari, abitate da venti famiglie, e diverse villette. I progettisti, dopo l’espletamento delle indagini di tipo geologico, dovranno individuare le soluzioni più idonee a ridare piena stabilità a questa porzione del centro abitato e trasmetterle agli uffici di piazza Ignazio Florio che, a quel punto, potranno avviare anche le procedure per fare partire i lavori. Alle opere di consolidamento dovranno essere affiancati gli interventi di ripristino: dalle pavimentazioni ai muri, senza tralasciare i sistemi di raccolta e smaltimento delle acque piovane.