Torino

Anziano ucciso a coltellate a Torino, fermato un cinquantenne di Paternò

Un uomo di 50 anni, Salvatore Strano, originario di Paternò, in provincia di Catania, è stato fermato ieri pomeriggio in via Tripoli a Torino, per aver ucciso a coltellate un anziano di 91 anni, dopo una lite scoppiata per futili motivi. Strano, senza fissa dimora, ha alle spalle una serie di reati contro il patrimonio e legati alla droga. L’uomo avrebbe ucciso l’anziano colpendolo quattro volte con un coltello da cucina. E’ stato bloccato nella notte mentre si aggirava tra i binari della stazione di Porta Nuova, con addosso i vestiti e le scarpe ancora macchiati del sangue della vittima.